Ayurveda

I cinque elementi

5-elementsIl nostro corpo e il mondo che ci circonda è formato da cinque elementi base. Questi sono la Terra, l’Acqua, il Fuoco, l’Aria e l’Etere, che rispettivamente rappresentano lo stato solido, liquido, radiante, gassoso ed eterico della materia di cui possiamo fare esperienza con i nostri sensi. La scienza dei cinque elementi è probabilmente l’aspetto più importante dell’Ayurveda. Tutti gli elementi derivano dalla stessa sostanza di base che è l’etere, che via via diventa più densa.  L’ETERE agitandosi crea l’ARIA. L’aria continuando a muoversi crea frizione e genera il FUOCO. Il fuoco diventa più denso e genera l’ACQUA. L’acqua coagula e genera la TERRA.

Adesso vediamo gli attributi dei singoli elementi:

ETERE (Akasha)
Freddo, secco, leggero, sottile, liquido, mobile, penetrante, morbido, chiaro.
Vibrazione, espansione, non-resistenza, libertà, amore.
Suono.
Akasha significa “che comprende tutto”, “che pervade tutto”, “onnipotente”, “onnisciente”, onnipresente”.
L’etere è espansivo, vuoto e non ha resistenza. Dà libertà di movimento. L’etere pervade ogni cosa è procura lo spazio in cui ogni cosa si sviluppa e cresce. Nell’etere c’è la presenza di energia spirituale.
ARIA (Vayu)
Fredda, secca, leggera, sottile, mobile, penetrante, ruvida, dura, chiara.
Movimento in una direzione particolare.
Tatto.
E’ il principio del movimento a tutti livelli. Tutto ciò che si muove nel corpo è sostenuto dall’elemento aria. Il principio fondamentale dell’elemento aria è il Prana. E’ la forza vitale che scorre tra cellula e cellula, necessaria per tutte le funzioni vitali, sottili e grossolane. Le funzioni più sottili sono legate al funzionamento del sistema neurosensoriale e motorio. Anche i movimenti del cuore, della respirazione, della peristalsi e altri movimenti involontari sono sotto il controllo del Prana.
FUOCO (Agni)
Caldo, secco, leggero, sottile, mobile, penetrante, ruvido, duro, chiaro.
Brillantezza, luminosità, penetrazione.
Vista.
Tutti i processi di trasformazione sono sotto il dominio dell’elemento fuoco. Regola il metabolismo, trasforma il cibo in energia ed è responsabile della temperatura corporea. La digestione, l’assorbimento e l’assimilazione sono sotto il suo controllo. Il calore è portato in giro per il corpo per mezzo del sangue.
ACQUA (Apas)
Fredda, umida, pesante grossolana, liquida, statica, torpida, morbida, liscia, oscura.
Muove verso il basso. Pulizia, detersione, coesione, adesione.
Gusto.
L’acqua è alla base della vita e necessaria quale solvente universale per tutte le funzioni biochimiche. Se una pianta viene interrata, ma non viene annaffiata presto morirà. Il nostro organismo è fatto per la maggior parte di acqua. L’acqua pervade ogni tessuto e cellula. E’ indispensabile per l’assimilazione e la circolazione dei nutrienti e dell’ossigeno. Anche il sistema linfatico è governato dall’acqua.
TERRA (Pruthivi)
Fredda, secca, pesante, grossolana, solida, statica, dura, ruvida, oscura.
Attrazione verso il basso.
Odorato.
L’elemento terra offre la base solida e fissa per lo sviluppo di ogni forma di vita. Non solo è la culla per tutte le creature, ma offre a queste anche nutrimento e riparo. Nel nostro corpo è rappresentato da tutti i tessuti che hanno un aspetto compatto, duro e fermo. Da questo elemento derivano ad esempio ossa, cartilagini, unghie, capelli, denti.
Tutti gli elementi sono presenti in ogni individuo, ma con proporzioni diverse. Per la perfetta salute è importante tenere questi 5 elementi in equilibrio, sia da un punto di vista qualitativo sia quantitativo. Per esempio: un eccesso di Terra porta all’obesità; un eccesso di Acqua porta all’edema; un eccesso di Fuoco causa febbre, ulcera e sensazioni di bruciore come acidità di stomaco, congiuntivite, bruciore ad urinare. Gli squilibri degli elementi si manifestano in modo più sottile anche a livello mentale; un eccesso di Aria può causare paura e ansia; un aumento di Fuoco può portare a sentimenti di collera e odio; un aumento di Terra causa depressione e torpore.

I cinque elementi formano i DOSHA.

Vata –  ETERE e ARIA
Pitta – FUOCO e ACQUA
Kapha – ACQUA e TERRA


Francesco perugini Billi©