Ayurveda

Rasayana: l’arte di mantenere la salute e prolungare la vita

Chyawamprash

        

Oggi la ricerca scientifica è orientata sempre di più verso la comprensione dei meccanismi cellulari legati all’invecchiamento, al fine di trovare dei farmaci per prevenire le malattie degenerative e prolungare la vita.

Il problema dell’invecchiamento e le sue conseguenze è stato affrontato anche dalla medicina ayurvedica oltre 2500 anni fa. Nella sezione “Rasayana”, si parla espressamente di pratiche e di appositi farmaci in grado di rivitalizzare tutto il corpo ed evitare le malattie legate all’età. Rasāyana, रसायन è un termine sanscrito, che significa letteralmente: “sentiero”, “percorso” (āyana) dell’ “essenza” (rasa). In origine, per Rasayana si intendeva “l’arte di allungare la vita”. Se ne deduce che il Rasayana è un regime o una sostanza che permette di canalizzare le migliori qualità del Rasa (il primo tessuto formatosi dopo la digestione del cibo – si approssima al nostro termine “plasma sanguigno”) verso i più sottili componenti del nostro corpo, rivitalizzando cellule e tessuti. Con Rasayana ci si riferisce ad un regime, che comprende un corretto stile di vita, una dieta appropriata, l’assunzione di preparati a base di erbe o erbe e minerali e un’ attitudine mentale positiva.

Per quanto riguarda i preparati, secondo il grande medico Charaka, un Rasayana è quel farmaco in grado di promuovere l’intelligenza, la memoria, la salute generale, la forza dei sensi, la digestione. Inoltre, è capace di nutrire tutti e sette i tessuti (Dhatu): il sangue, il plasma, i muscoli, il tessuto adiposo, le ossa, il sistema nervoso e l’apparato riproduttivo. Secondo l’Ayurveda, questo perfetto sostegno nutritivo a tutto il corpo, si traduce in un’azione preventiva delle malattie degenerative, il rallentamento dei segni dell’invecchiamento e un prolungamento della vita.

Gli studi scientifici mostrano che la terapia Rasayana, modulando il sistema neuro-immuno-endocrino, rallenta i processi ossidativi, potenzia la memoria e le capacità cognitive, migliora il lustro, il tono della voce e aumenta il vigore generale.

Si crede che quasi tutte le malattie possano beneficiare di un trattamento Rasayana. La terapia è ancora più efficace se viene seguita nello stato di salute, al fine di mantenere la propria vitalità psico-fisica e attuare una reale azione preventiva nei confronti delle malattie degenerative. L’Ayurveda è una medicina preventiva nel vero senso della parola (la medicina moderna fa poca prevenzione, ma molta diagnosi preventiva, si occupa del malato e poco del sano). Tutti possono beneficiare di questa terapia, indipendentemente dall’età e dal sesso.

Rasayana sono singole piante, come ad esempio l’ Emblica officinalis (Amla), la Tinospora cordifolia (Guduchi), l’Asparagus racemosus (Shatavari), la Withania somnifera (Ashwagandha), la Terminalia chebula (Haritaki), la Terminalia belerica (Bibhitaki), la Boerhavia diffusa (Punarnava), l’Aloe vera (Kumari), la Bacopa monnieri (Mandukaparni), la Glycyrrhiza glabra (Yashtimadhu) e la Picrorhiza kurroa (Katuki) Ognuna con un tropismo specifico per certi tessuti o funzioni.

Poi ci sono dei preparati complessi tradizionali. Tanto per citare i più famosi: Triphala, Chyawanprash, Amalaki Rasayana, Amrit Rasayana, Brahma Rasayana, Ashwagandha Rasayana, Narasimha Rasayana, Amritaprasham, Anwala churna, Brahmi Rasayana, and Amalkadi Ghrita. La loro efficacia è stata spesso confermata dai moderni studi scientifici.

Tra questi, uno dei più antichi e più popolari Rasayana, sia in India che in molti Paesi del mondo, è sicuramente il Chyawamprash. Si presenta sotto forma di una marmellata ed è ottenuta miscelando miele, ghee, zucchero grezzo insieme ad oltre 40 piante diverse (la più rappresentata è l’Emblica officinalis). E’ un preparato ricchissimo di vitamina C e antiossidanti (saponine, flavonoidi). Per saperne di più sulle proprietà tradizionali di questo prodotto leggi qui.

Bibliografia


– Baliga MS et al The Health Benefits of the Ayurvedic Anti-Aging Drugs (Rasayanas): An Evidence-Based Revisit. Bioactive Food as Dietary Interventions for the Aging Population. 2013 Elsevier Inc


– Tripathi R. et al Concept of rasayana in Rasa shastra, International Journal of Research in Ayurveda and Pharmacy 3(6):777-779 · December 2012


Francesco Perugini Billi©copyright – vietata la riproduzione senza esplicito consenso dell’Autore.