Libri

Le nostre piante medicinali

libro-le-nostre

 

libro-big

Riconoscimento, proprietà, curiosità e utilizzo di 88 piante officinali della flora italiana spontanea.

88 foto a colori delle piante descritte, curiosità e formule.

Il libro è rivolto a tutti coloro che sono curiosi e amano conoscere la bellezza e le proprietà curative delle piante medicinali.

Second edizione ampliata.

Autore:
Francesco Perugini Billi
Pagine: 207 a colori
Editore: Edizioni Junior
Prezzo: €. 18,00
Per ordini: IL GIARDINO DEI LIBRI

Recensione:

Il libro di Perugini Billi pur essendo utile a tutti coloro che già utilizzano la fitoterapia, è soprattutto rivolto agli appassionati che vogliono conoscere la bellezza e le proprietà curative delle piante medicinali. Il testo, interamente illustrato a colori e corredato di splendide foto (eseguite dallo stesso autore) tratta del riconoscimento, delle proprietà e dell’utilizzo di 88 piante officinali appartenenti alla nostra flora spontanea. Nel testo vengono prese in considerazione solo le specie che crescono spontanee nel nostro Paese, per dare al lettore l’occasione di ritrovarle e riconoscerle nell’ambiente che lo circonda. Un semplice sguardo ad una radura o ad un prato incolto, una piacevole passeggiata nella natura sono già sufficienti per rendersi conto che le piante medicinali sono ovunque. Sono le stesse che per millenni hanno aiutato l’uomo a sopravvivere e che ora sono spesso relegate al ruolo d’erbacce. E’ la riscoperta della possibilità di riconoscere e ristabilire un contatto pratico e salutare con rimedi naturali a lungo negletti seppur efficaci. Sono così riassunte le conoscenze passate e moderne sull’uso medicinale delle più comuni piante appartenenti alla nostra tradizione erboristica e della medicina popolare. Oltre a nozioni di raccolta e preparazione, il testo offre al lettore una chiara e semplice trattazione, comprensibile anche al neofita, riportando l’etimologia di tutte le piante descritte, descrivendone le parti utilizzate, i principali componenti, le loro proprietà terapeutiche, le precauzioni da adottare e il modo di usarle e somministrarle. Infine, un prontuario, un glossario dei termini ed un indice analitico, completando questo libro che è anche ricco di semplici ricette a base di decotti, infusi, sciroppi e rare curiosità che sono andate perdute col tempo.
Tratto da: Anthropos & Iatria 2001.